Blog

A cura del Dott. Pietro Fonnesu, Consulente del Lavoro.

La Maddalena 7 Settembre 2011.

Sono pensioni estere quelle corrisposte da un Ente Pubblico di uno Stato estero a seguito di lavoro prestato in quello Stato e percepite da un residente in Italia.

Con alcuni paesi vi sono delle convenzioni contro la doppia imposizione fiscale, in base alle quali le pensioni di natura estera sono considerate imponibili solo ed esclusivamente nello Stato da cui provengono.

Più in particolare, in base alle vigenti convenzioni contro le doppie imposizioni fiscali, le pensioni erogate ad un residente in Italia da Enti pubblici situati in Argentina, Regno Unito, Spagna, Stati Uniti, Venezuela sono assoggettate a tassazione solo in Italia se il contribuente ha la nazionalità italiana.

Le pensioni erogate in Belgio, Germania, Svizzera, Francia sono soggette a tassazione solo in Italia se il contribuente ha la nazionalità italiana e non anche quella estera; mentre se il contribuente ha anche quella estera viene tassata solo nel paese estero.

Commenti

commenti