Blog

Vincite giochi on-line e dichiarazioni dei redditi.
 

A cura del Dott. Pietro Fonnesu, Consulente del Lavoro.

La Maddalena, 15 Dicembre 2011.

Le vincite conseguite grazie alla partecipazione a giochi on-line rientrano nell’ambito dei redditi diversi, come previsto dall’articolo 67 del D.P.R. 917 del 1986.

Come conseguenza, va assoggettato a tassazione l’intero ammontare delle vincite effettuate nell’intero anno solare.

Bisogna ricordare che se le somme percepite non sono state tassate alla fonte (cioè dall’Ente che le ha erogate) è obbligo del vincitore indicarle nella propria dichiarazione dei redditi nel quadro RL.

Nel caso in cui le vincite vengano depositate su conti correnti esteri sono ugualmente soggette a tassazione per intero, come chiarito dall’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione 141/E, secondo la quale, la vincita depositata su un conto corrente straniero va indicata nel quadro RW del modello Unico, se il conto corrente sia infruttifero e il deposito esistente prima della vincita abbia una consistenza che supera i 10.000 Euro.

Commenti

commenti