Blog

Minibasket – Nova Pallacanestro La Maddalena ‘vola’ in trasferta.
 

La Maddalena, 25 Aprile 2012.

Nella foto, la squadra Aquilotti.

Domenica scorsa, alla Palestra “M. Mascagni” di Via La Marmora, si è svolta la partita di ritorno del campionato Aquilotti (2001-2002) contro il C.U.S. Sassari.

Il regolamento Minibasket prevede sei quarti da sei minuti ciascuno. Arbitro dell’incontro Camillo Di Fraia, “perno” dell’Under 17 e della squadra di Promozione.

Il C.U.S. Sassari si presenta con molte bambine, peraltro molto brave.  I bambini e bambine della Nova affrontano ogni quarto con la giusta consapevolezza e senza alcun timore reverenziale. Giorgio Chiarelli e Massimo Migliaccio, stanno raccogliendo i frutti di una programmazione attenta, accorta e professionale.

Gli Aquilotti (2001-2002) in campo sono: Chiara Fontana, Noemi Demurtas,Corrado Giudice, Alessia Germini, Abele Pitzoi, Matteo Migliaccio, Paola Nurra, Giulia Lund ,Carlo Fadda, Andrea Nieddu, Chiara Villari e Lorenzo Canopoli. La cosa che ha colpito gli esperti e gli appassionati del basket in genere sono la difesa attenta e il pressing dei bambini della Nova, soprattutto sui portatori di palla. I bambini e le bambine del C.U.S. allenati dalla R.Pintori sono sembrati un po’ disorientati. Il punteggio nel Minibasket non conta, non è importante. Come  dato statistico, dei sei quarti disputati, tre sono stati vinti dalla Nova e tre dal C.U.S.

Ma visto l’entusiasmo la partita ha continuato con altri due quarti in amichevole. Bravi tutti, si è vista “la squadra”. Giorgio Chiarelli è visibilmente soddisfatto, l’Associazione in tutti suoi componenti, sprizza felicità da tutti i pori.

Mercoledì 25 aprile, gara di ritorno con i pari età del “Baby Project-Viddalba”.

Le squadre Aquilotti e Scoiattoli, con gli Esordienti e gli Under 17, saranno una delle squadre del Settore Giovanile della Nova Pallacanestro La Maddalena che parteciperanno al “5° Torneo Internazionale Giovanile di basket” a Cervione in Corsica (Francia) il 29-30 aprile e 1° maggio 2012.

Buon viaggio ragazzi fatevi valere, portate all’estero e tenete “alto” il nome di La Maddalena.

Gianni Canopoli (Add. Stampa Nova).

Commenti

commenti