Blog

A cura del Dott. Pietro Fonnesu, Consulente del Lavoro.

La detrazione per figli a carico deve essere ripartita al 50 % tra i genitori non legalmente ed effettivamente separati.

La detrazione per figli a carico deve essere considerata unitariamente per tutti i figli a carico dei medesimi genitori, pertanto, l’eventuale attribuzione della detrazione al genitore con reddito più elevato deve interessare tutti i figli dei medesimi genitori.

Solo in presenza di figli nati non dai medesimi genitori, la detrazione può essere attribuita in misura diversa.

Commenti

commenti