Blog

Arrestato pensionato con due kg di cocaina
 

DSCN0901

Nuovo intervento dei militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Sassari che ieri mattina hanno fermato un corriere con al seguito due chilogrammi di cocaina.

Ancora una volta i finanzieri del Gruppo di Olbia, di servizio presso il locale porto industriale, sono riusciti ad individuare, grazie all’infallibile fiuto dei cani Aquy e Vagyf, un insospettabile pensionato romano, incensurato, di 73 anni che era sbarcato alle prime luci del giorno dal traghetto proveniente da Civitavecchia.

Intercettato all’uscita del porto, a seguito dell’ispezione dell’autovettura, sono stati rinvenuti due panetti da un  kg  ciascuno di  sostanza stupefacente  abilmente occultati all’interno dell’imbottitura del  sedile del guidatore.

A nulla  è  valso  il tentativo dei trafficanti di eludere i controlli confezionando la cocaina in involucri sottovuoto intrisi con una sostanza aromatica al mentolo.

I militari delle fiamme gialle hanno quindi deciso di andare oltre e, mediante un’articolata e rapida attività che ha portato uno di loro, celando l’uniforme sotto indumenti civili, a sostituirsi al corriere come guidatore dell’utilitaria contenente la droga, sono riusciti a farsi avvicinare da un soggetto a bordo di un Suv di grossa cilindrata che aspettava fuori dal porto proprio il corriere proveniente da Civitavecchia.

Resosi conto che nella macchina non vi era l’aspettato conducente, il guidatore del fuoristrada, anch’esso romano e proveniente con lo stesso traghetto da Civitavecchia, ha cercato di allontanarsi ma è stato bloccato da due autovetture dei finanzieri: da controlli  successivi  si  è  scoperto  che  lo  stesso  è  gravato da precedenti specifici di polizia.

I due soggetti sono stati quindi arrestati ed è stata sequestrata la sostanza stupefacente, oltre alle due autovetture.

Comando Provinciale Guardia di Finanza Sassari (Sezione Operazioni e Programmazione)

 

Commenti

commenti