Blog

Forza due posti di blocco della polizia stradale e dei carabinieri, ferendo un militare. Arrestato a Olbia.
00
 

 

Carabinieri

Carabinieri

Legione Carabinieri Sardegna, Comando Provinciale di Sassari.

Nella mattinata di ieri, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Olbia unitamente a personale del Nucleo Radiomobile di Siniscola e del distaccamento Polizia Stradale Bitti, hanno proceduto all’arresto del ventiduenne R.P. di Olbia.

Il giovane, il quale all’atto del suo fermo stava transitando a piedi nelle vicinanze della stazione ferroviaria olbiese, alle precedenti ore 05.30, aveva forzato un posto di controllo della Polizia Stradale di Bitti e, immediatamente dopo, uno dei Carabinieri della Compagnia di Siniscola, predisposti in località Cala D’ambra di San Teodoro, costringendo i militari operanti dell’Arma a gettarsi in terra al fine evitare il sicuro investimento.

Per R. l’Autorità Giudiziaria di Tempio Pausania, ha disposto gli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Share This: