Blog

Aggredisce la madre e poi i carabinieri: Arrestato
00
 

carabinieri-archivio

Monti, 13 Maggio 2016.

Nel pomeriggio di ieri è giunta una richiesta di aiuto presso il 112 di Olbia nella quale una cittadina di Monti ha segnalato una furibonda lite all’interno di un’abitazione.

Considerata la richiesta i Carabinieri della Stazione di Monti, compresi quelli che avevano terminato il proprio turno di servizio, si sono uniti ai colleghi presenti e si sono recati sul posto per capire cosa stesse succedendo.

Giunti presso l’abitazione, i militari hanno trovato una donna marocchina residente in via Garibaldi, la quale aveva subito un’aggressione da parte del figlio.

Lo stesso, dopo aver danneggiato mobili, arredi vari e suppellettili dell’abitazione, si era dato alla fuga per le vie di Monti con un coltello da cucina di circa trenta cm.

Rintracciato dai Carabinieri, E. B. A. , un marocchino classe 86, con precedenti di polizia e figlio della donna che aveva subito i danneggiamenti, ha tentato di sottrarsi al controllo sferrando un pugno in faccia ad uno dei militari che lo ha immediatamente tratto in arresto.

La perquisizione personale ha consentito di trovare due coltelli che sono stati sottoposti a sequestro.

Il giovane è stato poi accompagnato presso le camere di sicurezza del Reparto Territoriale di Olbia in attesa della direttissima che si terrà nella mattinata odierna.

LEGIONE CARABINIERI SARDEGNA

Comando Provinciale di Sassari

Share This: