Blog

La Maddalena: la Guardia Costiera impegnata in diversi interventi di soccorso. In corso le operazioni di recupero del relitto affondato a ferragosto.
00
 

guardiacoste

La Maddalena, 17 Agosto 2016

Prosegue l’attività di soccorso da parte della Guardia Costiera nelle acque dell’Arcipelago de La Maddalena.

Nella mattinata di ieri, gli uomini della Capitaneria di Porto hanno portato in salvo l’equipaggio di una unità a vela di circa 13 metri incagliatasi in località Padule (Comune di La Maddalena).

L’unita è stata rimossa e portata, per i controlli del caso, nel porto di La Maddalena.

L’intervento si aggiunge alle diverse operazioni che hanno visto, tra le altre, il recupero di un gommone in avaria nei pressi dell’isola di Santo Stefano con due persone soccorse e il trasporto d’urgenza al locale presidio ospedaliero di un ragazzo francese di 14 anni che, durante una gita sull’isola di Spargi, cadeva dagli scogli.

Intanto, si sta valutando di effettuare le operazioni di rimozione del relitto affondato a ferragosto davanti l’isola di Spargi a seguito della collisione avvenuta con un tender a rimorchio di uno yacht di 30 metri, grazie all’intervento di una ditta locale specializzata in tali recuperi.

Proseguono le indagini da parte della Capitaneria di Porto per accertare le eventuali responsabilità in merito al sinistro occorso. La Capitaneria di Porto ricorda a tutta l’utenza, che naviga abitualmente nelle acque dell’Arcipelago de La Maddalena, l’importanza del rispetto delle norme di comportamento basilari al fine di prevenire incidenti in mare.

Share This: