Blog

Orgosolo: arrestati dalla Polizia di Stato per riciclaggio.
00
 

Orgosolo, 22 Febbraio 2017 – In data odierna, ad Orgosolo, la Polizia di Stato ha tratto in arresto due cittadini per riciclaggio. In particolare, durante l’espletamento di mirati servizi di prevenzione contro i reati predatori, predisposti dal Questore di Nuoro Massimo Alberto Colucci, gli Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orgosolo notavano un’autovettura fuoristrada recante la scritta “COMUNE di ORUNE” dirigersi nel territorio orgolese in tarda nottata. Tale anomala circostanza allertava immediatamente gli operanti in quanto già a conoscenza di un precedente furto che aveva interessato quel Comune nei primi giorni del mese di Febbraio, con la fraudolenta asportazione di alcuni veicoli, tra quali proprio un fuoristrada. Da qui l’immediata attivazione degli agenti del commissariato che hanno effettuato controlli a tappeto dei garage potenzialmente adibiti a ricovero di veicoli di provenienza furtiva, giungendo presso un edificio ubicato in una strada di penetrazione agraria. Qui gli operanti hanno notato due individui in prossimità di un garage che, con ancora indosso tute da meccanico e in tasca alcune chiavi inglesi, alla loro vista cercavano di allontanarsi. Prontamente bloccati, gli operanti hanno rinvenuto all’interno del garage, poi risultato di proprietà di uno di loro, proprio il fuoristrada modello Land Rover 110 di colore verde (targa NU220678) asportato il 1° febbraio al Comune di Orune.
Gli arrestati C.R. (pluripregiudicato e recentemente uscito da galera) e C.G., già noto alle forze dell’ordine, erano intenti allo smontaggio dell’autovettura, ormai priva di entrambi gli sportelli anteriori e di varie componenti interne. Il tutto, verosimilmente, al fine di riciclarne i pezzi.
Per gli stessi sono scattate le manette in attesa delle prossime determinazioni dell’Autorità Giudiziaria ad esito del giudizio di convalida dell’arresto.

Share This: