Blog

Stazione marittima di Palau chiusa dalle 20: passeggeri in strada.
00
 

Palau, 1 Marzo 2017 – L’orario è tassativo. Alle 20,20 la stazione marittima di Palau chiude e quindi tutti fuori. Poco importa se fuori piove o fa freddo. È accaduto anche l’altra sera e le temperature non erano così piacevoli. Una trentina di persone in attesa di prendere il traghetto hanno dovuto aspettare all’esterno, come si vede dalla foto. Un disservizio che stona parecchio con l’immagine di Palau come località turistica. Chi deve prendere il traghetto per raggiungere La Maddalena o il pullman non ha grandi scelte davanti a sé. Deve aspettare all’esterno dell’edificio della stazione marittima. Una soluzione non solo disagevole ma anche poco sicura.
Certo meglio non va a chi dalla Maddalena deve raggiungere Palau. Ma nell’isola non è un problema di orari. La stazione marittima o almeno un punto di appoggio per i passeggeri non esiste. L’unico riparo dal freddo e dalla pioggia è la tettoia della biglietteria della Delcomar. Nessun punto di informazione per chi scende dal traghetto, nessun info point, nulla di nulla se non le biglietterie dei traghetti.
Se Palau non ci fa un figurone con la stazione marittima chiusa dalle 20,20 non è che La Maddalena invece faccia meglio. Ogni tanto bisognerebbe mettersi nei panni di un turista che sbarca alla Maddalena a piedi e non ha assolutamente idea di come e cosa fare per muoversi nell’isola.

Fonte: La Nuova Sardegna

Share This: