Blog

La Maddalena: i turisti trasformano piazza Comando in una mensa.
00
 

La Maddalena, 26 Aprile 2017 – C’è qualcuno che ha perfino rivalutato la tassa di sbarco dopo aver visto piazza Umberto primo trasformarsi in una mensa all’aperto. Invasione di turisti, molti con viaggi organizzati dai tour operator. Tutti con la bustina del pranzo a sacco, consumato comodamente sulle panchine della piazza più importante dell’isola. Tutto intorno paninoteche e pizzerie in cui consumare un pasto low cost, snobbate dai vacanzieri già organizzati. Alcuni scatti catturati da alcuni cittadini e pubblicati su Facebook hanno fatto nascere una discussione sul tipo di turismo dell’isola. Orde di persone che all’escursione nello splendido arcipelago non rinunciano, ma che difficilmente contribuiscono a far girare l’economia. Qualcuno fa notare che almeno hanno pagato la tassa di sbarco di 2,50 euro e i loro soldi saranno utili per smaltire tutti i rifiuti che hanno lasciato nei cestini in piazza. Qualcun altro punta il dito contro i prezzi troppo alti della ristorazione. Ma gli imprenditori della gastronomia replicano subito. Nell’isola esiste una ampia offerta, per tutte le tasche. Dalla paninoteca alla pizzeria al fast food passando per i ristoranti dal menù turistico a 20 euro fino a quelli in cui serve un portafoglio un po’ più pesante. Le scene che si sono viste alla Maddalena non sono però un’esclusiva dell’isola. Il famoso turista “panino e mortadella” portato da casa va in vacanza in tutta Italia.

Fonte: La Nuova Sardegna.

Share This: