Blog

Una grandinata da record sull’Arcipelago di La Maddalena
 

Paesaggio insolito alle prime luci dell’alba, a La Maddalena (come testimoniano anche le nostre foto), imbiancata da una copiosa grandinata iniziata intorno alle tre e trenta del mattino e protrattasi per diverso tempo.

La maggior parte degli abitanti sono stati svegliati, qualcuno bruscamente, dal temporale che si è  scatenato in nottata, creando situazioni di disagio e di pericolo, vista l’intensità dell’evento atmosferico che non si registrava così da tempo.

Altri si sono alzati per serrare porte e finestre e contenere l’impeto di un temporale che ha inzuppato tetti e in alcuni casi soffitte, scantinati e abitazioni, per le quali sono stati richiesti diversi interventi.

Ma la sorpresa più grande l’hanno scoperta molti alle prime luci dell’alba nell’osservare la vegetazione imbiancata e fare i conti con le strade impraticabili per i veicoli e difficilmente percorribili anche a piedi.

Per fortuna i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile hanno operato da subito a ritmi serrati per mettere in sicurezza le vie dell’isola e consentire il ripristino della normale circolazione, in un clima da città di montagna.

Molte le foto scattate durante e dopo il temporale e pubblicate sui principali Social Network, che le hanno fatto fare il giro del mondo, tra migliaia di commenti, condivisioni e ‘Mi piace’.

Insomma, un evento straordinario per l’Arcipelago di La Maddalena, che è stato celebrato con curiosità, ma anche molta apprensione per i reali pericoli che si celavano dietro una grandinata da record difficilmente dimenticabile.

L.I.

 

Commenti

commenti