Blog

Roberto Vecchioni, I Nomadi, gli Istentales, Giuseppe Masia, il sassofonista Enzo Favata e altri, il 1-2-3 Giugno 2018, a La Maddalena.
 

Roberto Vecchioni, i Nomadi, gli Istentales, il Gruppo folk di Cascia, Giuseppe Masia, gli Amici del folklore, Enzo Favata, sono solo alcuni nomi dei personaggi che il 1, 2 e 3 giugno prossimo si alterneranno sul palco a La Maddalena, nel contesto della Manifestazione ‘Voci di Maggio, Special Guest Giuseppe Garibaldi’.

La conferenza stampa di oggi, organizzata dall’Amministrazione Comunale, è servita per presentare ufficialmente l’evento che per tre giorni consentirà a La Maddalena e Caprera di vivere in piena sintonia tra musica, folklore, cultura e prodotti enogastronomici tipici della Sardegna.

Il Sindaco Luca Montella e  l’Assessore al Turismo Massimiliano Guccini, unitamente alla Coldiretti Sardegna, si sono detti entusiasti del coinvolgimento a livello regionale e non solo, di rappresentanti delle varie categorie imprenditoriali e di professionisti dei settori turistico, culturale e gastronomico, che faranno meglio conoscere le sfaccettature delle molteplici risorse della nostra Regione.

Tra le varie iniziative, il Rettore della Basilica Agostiniana di Santa Rita di Cascia e il Comune di Cascia, in segno di riconoscimento al sostegno e aiuto ai terremotati da parte dei pastori Sardi per ‘Sa Paradura’, porterà le reliquie e una statua di Santa Rita da Cascia durante le tre giornate di Voci di Maggio.

Un insieme di eventi che valorizzano ulteriormente i 250 anni di fondazione della Parrocchia ‘Santa Maria Maddalena’.

Lorenzo Impagliazzo

Commenti

commenti