Blog

G.D.F. Sequestrata a La Maddalena una postazione informatica dove si effettuavano fisicamente le scommesse: sanzione di 20mila euro e segnalazione del titolare dell’esercizio ai Monopoli di Stato.
 

In concomitanza con l’inizio del campionato mondiale di calcio “Russia 2018”, i
finanzieri del Gruppo di Olbia hanno effettuato numerosi controlli volti alla
repressione dei fenomeni illeciti nel settore della raccolta delle scommesse, con
particolare riferimento al contrasto dell’offerta illecita di scommesse e del gioco
minorile.
I militari sono stati impegnati in tre distinte attività di verifica poste in essere in
altrettanti centri scommesse tra Olbia e La Maddalena.
In particolare, nell’ambito del predetto piano di controllo gli operanti, coadiuvati dai
militari appartenenti alla Tenenza di Palau, hanno riscontrato, all’interno di un
centro di ricarica dei conti di gioco on-line con sede nell’isola di La Maddalena, la
presenza di una postazione informatica che consentiva di effettuare fisicamente le
scommesse, violazione prevista e punita dal cosiddetto Decreto Balduzzi.
Per quanto sopra, la postazione veniva posta sotto sequestro amministrativo e
veniva irrogata una sanzione pari, nel massimo, a € 20.000,00.
Infine, il titolare dell’esercizio è stato segnalato all’Ufficio dei Monopoli di Stato di
Sassari.

Guardia di Finanza- Comando Provinciale di Sassari

Commenti

commenti