Blog

La motovedetta SAR CP 306 di La Maddalena, trasferita temporaneamente a Lampedusa.
 

Nella giornata di venerdì 24 agosto 2018, alle ore 09.30, all’interno della cornice della banchina militare della Marina Militare comunemente denominata “EX GRUPNUL” ha avuto luogo una cerimonia di saluto in favore della Motovedetta CP SAR 306 che, al comando del Luogotenente Np Arialdo Deiara, a partire dal prossimo 28 agosto 2018 per un periodo di circa 60 giorni, verrà temporaneamente rischierata presso il dispositivo operativo della “7ª Squadriglia-Guardia Costiera di Lampedusa” per attività connesse al controllo delle frontiere marittime sotto l’egida della EBCGA (European Border Coast Guard Agency) e per le attività di soccorso nell’ambito del fenomeno dei flussi migratori nel Canale di Sicilia.

All’evento, a testimonianza del forte legame che unisce indissolubilmente l’Autorità Marittima, il Comune di La Maddalena e la Marina Militare, hanno presenziato le locali Autorità Civili e Militari della comunità isolana rappresentate dai propri massimi esponenti, il Sindaco Avv. Luca Montella ed il Capitano di Vascello Domenico Usai, Comandante di presidio militare e della locale Scuola Sottufficiali “Domenico Bastianini”.

Ad aprire la cerimonia è stato il Comandante della Capitaneria di Porto di La Maddalena, Capitano di Fregata (CP) Alessio Loffredo che ha ringraziato il personale della Motovedetta per l’importante attività condotta a salvaguardia della vita umana in mare e della tutela dell’ambiente marino e costiero nel corso della presente stagione estiva, con particolare riguardo all’indispensabile attività di sicurezza in mare posta in essere in occasione della recente permanenza sull’Isola del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Dopo le allocuzioni del Comandante Usai e del Sindaco Montella, che ha fatto dono del vessillo della Città di La Maddalena per il primo cittadino lampedusano come simbolo di vicinanza e solidarietà tra i due territori isolani, la cerimonia si è conclusa con una benedizione officiata dal Cappellano militare, Don Joseph Achkarian della locale Parrocchia della Madonna della Medaglia Miracolosa.

Tutta la “Famiglia” della Capitaneria di Porto di La Maddalena porge al Luogotenente Deiara ed al proprio Equipaggio, Maresciallo Giuliano Fadda, Secondi Capi Fabrizio Ledda, Nicola Percudani e Luca Bonannini ed al Sottocapo Antonello Salis, i più calorosi auguri di buon vento per questa nuova navigazione, consapevole che per la professionalità dimostrata la Motovedetta SAR CP 306 saprà eguagliare i già eccellenti risultati raggiunti nel corso dei mesi di gennaio e febbraio 2017, quando l’unità era stata chiamata ad intervenire nel medesimo scenario operativo.

Guardia Costiera La Maddalena

Commenti

commenti