Blog

I consiglieri Lai, Bittu e Zanchetta insorgono contro i ritardi del Mercato Civico.
 

 

 

 

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO

L’inizio del cantiere del Mercato civico

I consiglieri Lai, Bittu e Zanchetta insorgono contro i ritardi del Mercato Civico:
“Ricordo quando l’attuale vice sindaco Guccini accusava l’amministrazione Comiti di aver creato un cimitero di incompiute – afferma il consigliere Bittu – oggi che amministra non ha certo dimostrato di essere migliore anzi, con i suoi compagni di squadra, ha creato una “nuova Opera Pia” in centro storico come il mercato civico. L’impegno di tagliare il nastro a settembre 2017 è stata l’ennesima promessa non mantenuta”.

“Il problema del mercato civico non è solo il forte ritardo – afferma il consigliere Lai – ma anche il degrado fronte piazza presentato ai turisti questa estate. Eppure i nostri amministratori ci passano spesso davanti per andare in Comune. Sono stati i Cittadini ed i commercianti, stanchi di questa situazione indecorosa, a ripulire il sito da spazzatura ed erbacce”.

La situazione odierna del civico Mercato

“La lentezza di questa amministrazione – afferma il Consigliere Zanchetta – ha creato disagi su disagi. I commercianti sono costretti a lavorare con delle recinzioni davanti alle loro attività mentre gli operatori del mercato si trovano da oltre due anni collocati provvisoriamente nei locali degli ex vigili urbani. Invece di promettere piani di investimenti per svariati milioni pensino a terminare quello che hanno iniziato”.

Commenti

commenti