Blog

Un Ingegnere Maddalenino alla firma dell’atto.
 

Una settimana fa a Roma, l’Ingegner Cossu, dirigente dell’area tecnica del Comune di La Maddalena e Giovanni Carta, Direttore dell’Ufficio Demanio in rappresentanza della Regione Sardegna, davanti al giovane notaio romano Vittorio Occorsio, hanno firmato l’atto di cessione al Comune di La Maddalena per 155 ex alloggi della Marina Militare, al prezzo simbolico di un euro.

Da sinistra: l’Ingegner Cossu per il comune di La Maddalena, il Notaio Vittorio Occorsio e Giovanni Carta per la Regione Sardegna.

Per poter arrivare alla firma di questo primo atto, si è reso necessario un attento studio delle carte tecniche esistenti e della attuale situazione catastale di tutti gli immobili.

Firma dell’atto da parte del Comune di La Maddalena

Questo lavoro è stato svolto da un giovane ingegnere isolano Marco Luciano, titolare dello STUDIO ML di La Maddalena, al quale è stato affidato il compito dal notaio romano. L’ingegnere era presente a Roma alla firma dell’atto. Lo STUDIO ML ha fornito la propria consulenza a titolo totalmente gratuito al Comune isolano.

Firma dell’atto da parte della Regione Sardegna

Massimiliano Marras

Commenti

commenti