Blog

“Il Boat Sharing è legale. Ecco come funziona”.
 

“In qualità di Consigliere comunale di La Maddalena mi vedo costretto a rispondere al comunicato stampa del Comandante Deri apparso su guardiavecchia.net inerente il boat sharing.

Il Comandate Deri, persona che stimo dal punto di vista istituzionale e come ufficiale delle Capitanerie, non era presente al convegno politico sulla nautica da diporto durante il quale si è proposto il progetto del boat sharing.
Il Boat sharing è legale e non va contro normative nazionali. Il progetto è volto a dare un servizio. Lo sharing, infatti, da la possibilità di prendere in “locazione” un’unità da diporto (nel pieno rispetto delle norme) partire da un porto e raggiungerne un altro senza avere l’obbligo di riportarla indietro. La stessa unità successivamente può essere locata, nel rispetto contrattuale, ad altri diportisti. Servono solo posti di ormeggio dedicati a questo servizio. Concetto base dello “sharing”.

Fabio Lai

M.M.

Commenti

commenti