Blog

Arzachena punta sul business dei matrimoni con la piattaforma wedding to sardinia.
 

Il progetto della Camera di Commercio di Sassari unisce istituzioni e territorio per lo sviluppo turistico

Il Comune di Arzachena aderisce a Wedding to Sardinia. Il progetto è promosso e sostenuto dalla Camera di Commercio di Sassari e dalla sua Azienda speciale Promocamera che lanciano una piattaforma on line in cui aziende che operano nella filiera dell’organizzazione di matrimoni e Comuni sardi che vogliono diventare wedding destination possono valorizzare le proprie peculiarità e mettere in luce l’unicità di prodotti, servizi e location alla platea dei futuri sposi a livello nazionale e internazionale. Per il Comune l’iniziativa è curata dal vicesindaco e assessore al Turismo, Cristina Usai.

<Il turismo matrimoniale è una nicchia di mercato su cui investire perché offre la possibilità di sviluppare l’economia locale e di rivitalizzare il tessuto imprenditoriale nei periodi di bassa stagione – commenta l’assessore Usai -. Con un progetto integrato e gestito a livello istituzionale come Wedding to Sardinia possiamo comunicare il territorio in tutte le sue sfaccettature in modo efficace. Un’ iniziativa che, finalmente, concretizza la sinergia tra enti e apre le porte a metodi innovativi di gestione delle politiche turistiche locali. Il nostro prossimo passo è la stesura di un regolamento da portare in consiglio comunale in cui individuare i luoghi più suggestivi e le modalità con cui celebrare i matrimoni fuori dal municipio>.

La piattaforma wedding è stata realizzata dall’Agenzia di comunicazione Ardeide e consente al Comune di promuovere il territorio, le bellezze paesaggistiche, i musei, le chiese, i siti archeologici attraverso video, servizi fotografici e storytelling su uno spazio on line dedicato. Il progetto prevede anche altre iniziative come partnership con aziende e riviste di settore, workshop con professionisti, incontri formativi e attività collaterali capaci di animare il periodo turistico di spalla.

< La Camera di Commercio e la sua Azienda Speciale Promocamera hanno messo a disposizione questo importante strumento per tutte le piccole e medie imprese attive nel territorio sardo che vogliono aumentare il fatturato, farsi conoscere, rafforzare l’immagine e, per il territorio, valorizzare le bellezze paesaggistiche – dichiarano il Presidente dell’Ente camerale del Nord Sardegna, Gavino Sini, e la Presidente di Promocamera, Maria Amelia Lai -. Aziende e Comuni si aprono al mondo per donare agli sposi le location ideali e i nostri migliori professionisti per realizzare il sogno del giorno più bello di due innamorati. Insieme, imprese e Comuni, possono creare la perfetta Destination Wedding in Sardegna. Il segmento wedding rappresenta un settore sempre più capace di influire sulle dinamiche del comparto turistico. Al di là dell’evento in sé e delle relative risorse attivate in termini di ristorazione, ricettività, servizi alla persona, il settore è infatti in grado di movimentare tutto un comparto di attività correlate a quelle direttamente coinvolte dall’organizzazione dell’evento: dal food & beverage al manufatturiero/artigianato, al trasporto, all’intrattenimento. Negli ultimi anni il settore ha fatto registrare una costante crescita dovuta alla scelta di molte coppie straniere di sposarsi in Italia, e in Sardegna in modo particolare. Una crescita continua quella del turismo dei matrimoni, capace di generare un interessante ritorno economico>.

M.M.

Commenti

commenti