Blog

Doppio colpo di mercato per la Società U.S. Garibaldi di La Maddalena.
 

Riconfermato Loddo alla guida della squadra femminile dell’U.S. Garibaldi ed ingaggiata la schiacciatrice Piemontese Michela Bevilacqua.

Per la stagione sportiva 2019/2020, la società U.S. Garibaldi ha ingaggiato il Coach Stefano Loddo come Responsabile Tecnico della Serie C Femminile.
Per il coach si tratta di un ritorno nella panchina garibaldina.
Nella stagione 2015/2016 aveva già allenato la Serie C femminile dell’U.S. Garibaldi.
Seppur ancora molto giovane, vanta diverse esperienze nei campionati regionali e nazionali avendo ricoperto il ruolo di Scoutman
e di vice allenatore ad Iglesias (B1maschile), Casale Monferrato (B1 femminile), Hermaea Olbia (A2 femminile), e come Capo Allenatore a Cave (B1 femminile).
La proposta del Presidente Alessio Bittu è stata accettata con grande entusiasmo da parte di Loddo che ha commentato così la
sua scelta: “ho accettato ben volentieri questo incarico, perché si tratta di un progetto molto stimolante poter allenare una squadra così giovane, che in questi anni ha fatto benissimo, e dove c’è tanto entusiasmo. Il campionato di serie C è impegnativo, ma non vedo l’ora di conoscere al meglio le ragazze e cominciare questa nuova avventura.

Michela “Drink” Bevilacqua è la nuova schiacciatrice dell’U.S.Garibaldi Femminile.
Nata a Biella, il 13 Gennaio del 1995, Michela è una giocatrice dotata di ottime doti fisiche e tecniche.
Prima di approdare nella compagine garibaldina, Bevilacqua ha ricevuto richieste da importanti società di categoria superiore.
E’ stata più una scelta di cuore quella di Michela.
Maddalenina di adozione, sin da bambina ha sempre frequentato l’isola, sentendola come una seconda casa.
La sua prima dichiarazione a lamaddalena.TV: “sono felice della mia scelta, qui mi sento a casa. Per me è una nuova esperienza, sono carica e voglio fare bene. Ringrazio la società per avermi offerto l’opportunità di giocare qui a La Maddalena“.
Nella stagione 2013/2014 tra le file di Chieri disputa la finale per la promozione in A2 e arriva al 2° posto in finale di Coppa Italia.
Nell’annata 2014/2015 il ritorno a Biella dove ottiene la promozione in B2.
Le tre annate successive, sempre a Biella, la vedono protagonista prima di un brutto infortunio al ginocchio, e poi sfiorare la promozione in B1.
La scorsa stagione il trasferimento al Gaglianico Volley, dov’è grande protagonista della promozione diretta in serie C.

Auguriamo alla società U.S. Garibaldi un grosso in bocca al lupo per la stagione sportiva alle porte.

M.M.

Commenti

commenti