Blog

Elezioni 2020, le prime indiscrezioni sui candidati a Sindaco.
 

A pochi mesi dalle nuove elezioni comunali, che si terranno a maggio 2020, iniziano i primi incontri fra le varie forze politiche del Paese.

Mentre è già ufficializzata la candidatura di Francesco Vittiello coordinatore della Lega, il quale dovrebbe presentare i nomi della squadra già da questo Dicembre, gli altri candidati sono ancora in fase di definizione di alleanze prima di mettersi in gioco.
Da alcune indiscrezioni sembra che Vittiello possa contare su una lista composta da tecnici e giovani come Maurizio G., Marco T., Giacomo C. e Marino L.

Da alcuni giorni, invece, circola la voce della possibilità che scenda in campo anche Mauro Bittu, attuale segretario cittadino del PD isolano.
Sembra stia lavorando per sensibilizzare le forze del centro-sinistra per creare una forte coalizione, non si esclude che spinto dall’andamento nazionale che vede una trazione giallo-rossa, possa avanzare proposte di alleanze ai cinque stelle locali.

Mentre nell’area del centro-destra sembra abbia rinunciato a costituire una propria lista il neo commissario del PSD’AZ Andrea Columbano, pronto a confluire in una lista civica guidata anche dallo stesso Bittu.

Ancora in corsa risulta essere l’attuale assessore al bilancio Claudio Tollis staccatosi da tempo dall’amministrazione (almeno ufficiosamente e nelle piazze) che porterebbe in dote ai possibili alleati il Consigliere di opposizione Adriano Greco ed il Presidente del Consiglio Roberto Ugazzi.

L’attuale Sindaco Luca Montella, invece, fa intendere che non sarà candidato alle prossime competizioni comunali, strategia che probabilmente gli servirà per ritirarsi agevolmente se dovesse rendersi conto di non avere i numeri per essere riconfermato.
In realtà, sempre secondo voci, è in attesa, con la parte della maggioranza rimasta, di capire se ci sono le condizioni per poterla spuntare. Qualora non ci fossero potrebbe venir scelto un altro candidato della maggioranza per prendere il suo posto al fine di affrontare la competizione elettorale.

La novità è quella di un nome che circola negli ultimi giorni con insistenza, quello dell’armatore Franco Del Giudice, tirato in ballo, parrebbe, da alcuni attuali amministratori, sia di centrodestra che di centrosinistra, che starebbero cercando di convincerlo assieme a numerosi commercianti e professionisti isolani. Nome che sembrerebbe gradito dai giovani guidati dal consigliere Fabio Lai.

M.M.

Commenti

commenti