Blog

Caprera femminile, segnali di ripresa della squadra nonostante la netta sconfitta con il Pinerolo.
 

Il nuovo corso del Caprera con alla guida il mister Tramontana inizia con una sconfitta per 0-6 con il Pinerolo; a segno per le piemontesi Usseglio, Leccese, Paoletti, Gueli, Gavaro e Bianco.

Al di là del risultato si registra comunque un buon primo tempo delle isolane che sono calate fisicamente alla distanza nella seconda frazione di gioco per le precarie condizioni atletiche di alcune tesserate e i noti mancati ricambi disponibili in panchina

Di seguito le dichiarazioni del mister Vincenzo Tramontana :

“Abbiamo assistito ad una gara dai due volti; nel primo tempo ho visto una squadra motivata che non mi è affatto dispiaciuta, in grado di creare due-tre occasioni da rete mentre nel secondo tempo siamo calati alla distanza per una precaria tenuta fisica di molte calciatrici; abbiamo regalato due reti in un minuto alle nostre avversarie che hanno meritato la vittoria, ottenendo però un punteggio bugiardo; la squadra va rifondata e ricostruita, ci aspetta un mese di sofferenza, fino a Dicembre il mercato italiano non ci consentirà di acquisire nuovi elementi in rosa, speriamo di sopperire in breve tempo con l’arrivo di almeno due giocatrici dall’estero; occorre avere molto pazienza in questo momento, il campionato è ancora lungo, abbiamo tutto il tempo di rimediare, tutto quello che riusciremo a fare fino all’apertura del mercato sarà indubbiamente guadagnato” .

Risultati: Parma-Como 0-5, Canelli-Biellese 1-2, Caprera-Pinerolo 0-6, Juventus-Agrate 2-2, Torino-Azalee 0-1, Osio-Alessandria 4-0.

Classifica: Real Meda, Como 9; Biellese 7; Azalee, Torino, Campomorone Lady, Pinerolo 6; Osio, Alessandria, Canelli 3, Speranza Agrate 2, Juventus 1, Parma e Caprera 0.

Asd Caprera femminile, ufficio stampa

Commenti

commenti