Home » News » News » Attualità » Deroga entro fine anno. Mamme vicine al risultato storico.

Il gruppo delle mamme: “una buona notizia ma non basta. Per avere speranze dobbiamo rispettare i parametri dell’art. 1 DM 11/11/2015”

La dura battaglia delle mamme, durata senza sosta per oltre tre anni, è vicina ad un risultato importate per tutto il Paese.
La Lega, tramite il Deputato Zoffili e l’on. Giagoni, fa sapere che l’assessore Nieddu sta predisponendo la richiesta di deroga da presentare al Ministero.
Ma il gruppo delle mamme, tramite la portavoce Stefania Terrazzoni, lanciano un forte appello: “prima si metta in sicurezza il reparto altrimenti non avremo speranze”.

“La volontà dell’Assessore di predisporre la richiesta di delega – afferma Stefania Terrazzoni – è un’ottima notizia. Ringraziamo Eugenio Zoffili per aver mantenuto la parola, ma proprio per evitare di vanificare il lavoro fatto chiediamo, prima di inviare la Deroga, di fare in modo che il Paolo Merlo risponda ai requisiti previsti dal “protocollo metodologico per la valutazione delle richieste per mantenere in attività i punti nascita con volumi di attività inferiore ai 500 parti/anno ed in condizioni orogeografiche difficili come previsto dall’art. 1 DM 11/11/2015”.
“È l’unico modo – conclude – per avere una seria speranza”

Massimiliano Marras

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Invalid OAuth access token.

Pubblicità

Pubblicità

error: Content is protected !!