Home » News » News » Campagna di donazione di tablet per garantire la continuità scolastica agli alunni galluresi

Entra nel vivo la campagna “Dona un tablet” lanciata il 24 aprile scorso dal C.I.S.O.M., il Corpo Italiano di soccorso dell’Ordine di Malta in Gallura, in occasione dell’emergenza COVID-19.

In poche ore l’appello del capo gruppo gallurese Macello Losito ha raggiunto centinaia di persone e due di queste, una coppia di coniugi di La Maddalena, ha offerto in dono un moderno tablet che giaceva inutilizzato in un cassetto.

Dopo le verifiche tecniche e la completa formattazione che lo ha riportato alle impostazioni di fabbrica, il tablet è stato consegnato alla professoressa Alessandra Deleuchi, dirigente dell’Istituto Comprensivo di La Maddalena.

Il tablet sarà assegnato ad uno studente che fino ad oggi è rimasto fuori dalla distribuzione dei supporti informatici già consegnati dall’istituto isolano ad altri alunni, a causa dell’esaurimento delle risorse disponibili ed in vista di una nuova fornitura della quale l’Istituto è in attesa.

Il CISOM conferma la tipica vocazione al servizio del prossimo.

La campagna “Dona un tablet” è ancora attiva perché ci sono ancora alcuni studenti che non hanno ricevuto un supporto informatico che permetterebbe loro di seguire regolarmente le lezioni on line.

Per informazioni e donazioni, è attivo l’indirizzo gruppo.gallura@cisom.org e sulla la pagina facebook del gruppo della Gallura è possibile trovare ulteriori informazioni sulle attività del gruppo.

Marcello Losito (Capo Gruppo della GalluraCorpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta – CISOM)

Lorenzo Impagliazzo

Lorenzo Impagliazzo

Pubblicità

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Pubblicità

Pubblicità

error: Content is protected !!