Home » News » News » Comunicati » Pescato senza tracciatura: Verbali e sanzioni.

Capitaneria di Porto- Guardia Costiera La Maddalena.

La Maddalena, 3 Agosto 2011.

Nei giorni scorsi personale della Sezione di Polizia Marittima della Guardia Costiera di La Maddalena, congiuntamente a personale dell’Ufficio Circondariale marittimo di Golfo Aranci, ha proceduto ad effettuare una serie di controlli congiunti lungo i territori della Gallura, al confine tra le due giurisdizioni marittime, ove da tempo veniva monitorato il fenomeno della commercializzazione illegale di prodotto ittici.

Lungi infatti dall’essere debellato, tale fenomeno crea non pochi danni alla pesca ed ai pescatori professionisti che si guadagnano da vivere onestamente.

A seguito di detti controlli ai fini della rintracciabilità e tracciabilità dei prodotti ittici, si sono riscontrate delle violazioni amministrative per un totale di circa 10.000,00 euro nei confronti di ristoratori e grossisti.

Tali sanzioni hanno anche riguardato la presenza e commercializzazione di prodotto ittico derivante dalla pesca sportiva che non può essere venduto/commercializzato.

Le ispezioni proseguiranno per tutta la stagione in corso.

 

 

 

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità