Home » News » News » Comunicati » L’Amministrazione comunale di La Maddalena denuncia il furto e il danneggiamento di cartelli segnaletici.

La Maddalena 5 Agosto 2011.

Venerdì 5 agosto il Dirigente dell’Area Tecnica del Comune di La Maddalena, Ing. Gian Nicola Cossu, si è recato negli uffici della locale stazione dei Carabinieri per denunciare il furto e il danneggiamento di diversi cartelli segnaletici installati nei mesi scorsi dal Comune sulle principali spiagge di La Maddalena.

I cartelli, previsti dall’Ordinanza Balneare 2011 della Regione Sardegna e dall’Ordinanza di sicurezza balneare 2010 della Capitaneria di Porto di La Maddalena, erano stati posizionati in diversi siti e recavano, scritte in quattro lingue diverse, le diciture “ATTENZIONE – BALNEAZIONE NON SICURA PER MANCANZA DEL SERVIZIO DI SALVATAGGIO” e “ATTENZIONE – LIMITE ACQUE INTERDETTE ALLA NAVIGAZIONE NON SEGNALATO”.

Alcuni incoscienti, nei giorni scorsi, hanno danneggiato e rimosso questi cartelli in cinque siti: Strangolato, Costone, Cardellino, Monti d’a Rena, Capocchia d’u Purpu.

Oltre a sporgere regolare denuncia contro ignoti, il Dirigente dell’Area Tecnica ha immediatamente informato dell’accaduto la Regione, la Capitaneria di Porto e il Parco Nazionale.

L’Amministrazione Comunale.

 

 

 

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità