Home » News » News » Comunicati Forze dell'Ordine » Scoperto l’autore di un furto grazie alle impronte.

Legione Carabinieri “Sardegna”-Reparto Territoriale di Olbia.
Nucleo Operativo e Radiomobile.

COMUNICATO STAMPA.

Olbia, 12 Settembre 2011.

Nella mattinata odierna, ad Olbia, è stato tratto in arresto Eugenio Masala (classe ’81) in esecuzione di un’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere, poiché riconosciuto quale autore di un furto in abitazione commesso alcuni mesi fà.

Il furto era stato commesso poco dopo lo scorso periodo natalizio, allorché una famiglia olbiese, rientrando in casa, aveva trovato che l’abitazione era stata oggetto d’intervento dei ladri che avevano asportato vari oggetti e denaro per un valore complessivo di alcune migliaia di euro.

Sul posto, dopo il primo intervento, i rilievi tecnici erano stati eseguiti dal personale della Sezione Operativa che, in effetti, aveva individuato alcune tracce ritenute significative, tra le quali spiccavano alcune impronte digitali nitide.

Il successivo invio ai Carabinieri del Reparto Investigazioni Scientifiche di Cagliari ha permesso di accertare, con rigore scientifico, l’utilizzabilità delle impronte per l’individuazione dell’autore.

Le contestuali indagini, nei mesi seguenti, avevano consentito agli investigatori di individuare nel Masala uno dei probabili autori del fatto e, una volta effettuato il confronto con i dati dattiloscopici acquisiti, si è avuta la certezza che tali impronte erano proprio le sue.

Grazie a tale obiettiva risultanza, con gli ulteriori elementi investigativi forniti, l’Autorità Giudiziaria ha emesso il provvedimento restrittivo che è stato oggi eseguito.

L’uomo si trova ora presso la Casa Circondariale di Tempio Pausania.

Il Comandante, Cap. Alessandro Dominici.

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità