Home » News » News » Comunicati Forze dell'Ordine » Ricettazioni e furto: Due fermati e un denunciato.

Legione Carabinieri “Sardegna”Reparto Territoriale di Olbia.

Olbia, 29 Novembre 2011.

Ieri pomeriggio, in Olbia, sono stati posti in stato di fermo quali indiziati di delitto due cittadini rumeni (i fratelli ZAHARIA Costel e Marian, rispettivamente classe ’77 e ’72) ritenuti gli autori di un furto in una ditta di materiali edili e di ricettazione di numeroso materiale.

Un minorenne italiano, invece, è stato denunciato per essere stato sorpreso su un ciclomotore provento di furto.

Le operazioni sono scaturite nel quadro dei servizi di presidio alla città da parte della Sezione Radiomobile.

Per quanto riguarda i fermi, i militari sono intervenuti nella tarda mattinata in una ditta olbiese ove, durante la notte precedente, erano stati asportati 600 litri di gasolio. Le tracce lasciate sul posto dagli autori hanno permesso ai militari di seguire una pista precisa che li ha condotti sino al luogo, in area periferica del centro abitato, dove il materiale era stato stivato.

In tale sede, hanno anche trovato i due cittadini rumeni ritenuti autori del fatto e, grazie alla perquisizione dell’edificio dove si erano portati, hanno rinvenuto, oltre al carburante asportato, dei capi d’abbigliamento ancora intrisi di gasolio e numerosi set di utensileria per edilizia che si ritiene siano l’oggetto di altri furti in cantieri ed imprese.

Con le risultanze raccolte, i due sono stati fermati, il gasolio restituito ai legittimo proprietario ed il restante materiale sottoposto a sequestro.

In tal senso, si rivolge appello affinché le persone che hanno subito furti di tale materiale si rivolgano al Reparto Territoriale dei Carabinieri di Olbia, via degli Astronauti 8 (0789/644500) per effettuare il riconoscimento del materiale al fine della restituzione.

Nello stesso pomeriggio, peraltro, personale della Sezione Radiomobile ha sorpreso, a bordo di un ciclomotore rubato, un sedicenne olbiese.

Il ragazzo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i minorenni per ricettazione, ed il ciclomotore posto sotto sequestro in attesa della restituzione al proprietario.

IL COMANDANTE (Ten.Col. Nicola Lorenzon).

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità