Home » News » News » Attualità » Lettera ad un soldato italiano in Afghanistan.

Sassari, 30 Novembre 2011.

Giovedì 1° dicembre, nell’Aula Magna della Scuola Media n° 3 “Pasquale Tola” di via Monte Grappa in Sassari, gli studenti del prefato istituto consegneranno al Comandante del Distaccamento della Brigata “Sassari” una serie di lettere in cui esprimono la loro vicinanza ai soldati italiani – in larga maggioranza i Sardi della Brigata “Sassari” – i quali, in aderenza al mandato loro affidato dal Governo e dal Parlamento nazionale, trascorreranno il Natale in Afghanistan.

L’iniziativa, frutto della collaborazione tra la Brigata “Sassari” e la Dirigenza dell’Ufficio Scolastico Regionale della Sardegna, scaturisce dalla convinzione che di grande importanza ed autentico conforto sia il fatto di sentire che la tua terra, la tua gente ti siano vicine e che un pensiero vada anche a chi, in obbedienza agli ordini ricevuti, trascorrerà la più sentita delle festività sotto un cielo diverso, in una sperduta base operativa avanzata, impegnato ad aiutare un Paese a rialzarsi, dove tutto manca, tranne che la miseria.

Nel ritenere tutto ciò un bel modo di riaffermare lo speciale e unico legame che unisce la Sardegna alla “sua” Brigata, il Distaccamento della “Sassari” ha invitato gli scolari e gli studenti della Sardegna ad esprimere spontaneamente, per iscritto, un proprio pensiero da far giungere ad un generico soldato italiano in Afghanistan.

Le lettere raccolte a cura delle scuole dell’Isola, una volta pervenute al Comando del Distaccamento della Brigata “Sassari”, saranno recapitate al comando del Regional Command West di Herat, per poi essere distribuite ai nostri soldati in missione.

Ten. Col. Marco Mele (Comandante del Reparto Comando e Supporti Tattici “Sassari”).

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità