Home » News » News » Sport » Prima sconfitta per la Pallacanestro La Maddalena.

Cronaca di Gianni Canopoli.

Nova Pallacanestro La Maddalena – Basket Sassari  47-75

Palazzetto “Marco Mascagni” di Via La Marmora- 3^giornata del Campionato di Promozione di basket.

Quintetto base maddalenino: Nespeca, Imperio, Ferracciolo, Morlè, Chiarelli.

Pubblico numeroso; presenti le webtv locali.

1° quarto:  Partenza fulminea: Morlè a canestro e Chiarelli lo segue, segnando in sospensione. Entrano Fancellu e Andreotti.

Time-out di Nespeca sul 04-14 a 4.41 minuti dal termine; segna Andreotti, entra Patanè per dare velocità alle azioni. Ma la Sassari basket non sbaglia mai, attenta in difesa e sfrutta tutti i 24 secondi per le azioni. Finisce il 1° quarto 08-28.

2° quarto : segna subito Imperio. I sassaresi Sarritzu e Vidili, continuano imperterriti, con tiri da tre ed entrate a canestro. Entra Claudio Moreddu, segnano Imperio e Ferracciolo. Moreddu “scarta” la difesa e va a segno. Rientrano Andreotti e Morlè che subisce fallo. Sostanziale equilibrio, ma il gap non cambia più di tanto. Fine del 2° quarto 18-37.

3° quarto : Coach P.Nespeca, scuote i suoi negli spogliatoi chiedendo loro di giocare come sanno, senza alcun timore.

Il Basket Sassari riparte da +19, andando a segno, anche in contropiede.

Sale il nervosismo il campo. Penetra Imperio e segna. A 7 minuti dal termine del 3° quarto, iniziano i falli da entrambe le parti, fino al fallo subito da Patanè che reagisce e viene espulso, nel caos generale, discussioni tra le panchine. Gli arbitri faticano a riportare la calma. Ma questo “schiaffo”, fa salire il ritmo degli isolani e il Basket Sassari comincia ad accusare un po’ di stanchezza, unita agli errori, fino a quel momento inesistenti.

I ragazzi di Nespeca caricano di falli i sassaresi, il pubblico capisce il momento e  partono subito i cori di incoraggiamento.

Fancellu subisce fallo e segna 1/2  dalla lunetta. Entra Tore Spanu, rientra Ferracciolo. Finisce anche il terzo quarto 29-46.

4° quarto : Capitan Ferracciolo va subito a segno. Rientra Chiarelli, Imperio suona la carica, Moreddu con orgoglio, ruba palla e va a segno.

Il pubblico si scalda, 38-53.

Paolo Nespeca manda in campo Camillo Di Fraia, non più una promessa, che ripaga la fiducia con un canestro in sospensione ed un’entrata con fallo.

Il Basket sassari è carico di falli personali e accusa la stanchezza. Parziale 46-60 a 3.21 dal termine. Brutto fallo su Chiarelli che esce per infortunio. Negli ultimi due minuti, la situazione non cambia. Suona la “sirena” e prima sconfitta per la Nova pallacanestro la Maddalena, 47-75.

La rabbia di Paolo Nespeca e dei suoi sta nel fatto che il gioco della squadra, basato sulla velocità, sul dinamismo, ma con grande attenzione alla difesa, non si è sviluppato e visto, come in altre occasioni.

Dopo le prime due giornate che hanno visto i maddalenini vittoriosi, quindi una battuta d’arresto.

La considerazione da farsi, per onor di cronaca, è che il Basket Sassari è una squadra di rango, con ottimi elementi, con un grande ordine in campo, dove la continuità nel segnare e nel difendere sono le armi migliori.

Chi ha visto la partita ha la sensazione che questa squadra di Sassari dirà la sua per tutto il resto del campionato e sarà difficile per chiunque batterla.

La Nova Pallacanestro La Maddalena, in settimana, con Paolo Nespeca metterà a punto, dopo un’attenta analisi, la tattica e la strategia mentale per la trasferta di sabato 10 dicembre a Dorgali.

Forza ragazzi, gli addetti ai lavori, dicono che è solo una battuta d’arresto, che la Nova Pallacanestro, dopo tre giornate, è seconda nel campionato e, le premesse per riprendere in mano la “situazione”, ci sono tutte.

Imparare dal passato, non piangersi addosso, guardare avanti  con orgoglio e… migliorarsi sempre. Questi devono essere i principi, che la squadra isolana deve tenere fermi, senza alcun timore reverenziale per nessuno.

A.S.D. Nova Pallacanestro-La Maddalena: Chiarelli 2,Imperio 17, Ferracciolo 10, Migliaccio n.e., Patanè , Andreotti 3, Morlè 4, Spanu, Fancellu 2, Moreddu 6, Di Fraia 3, Nespeca .

Basket – Sassari: Sarritzu 20, Vidili P. 11, Poddighe C.5, Poddighe R. 3, Madau 9, Casu 5, Sciacca 11, Vidili M. 7, Falchi 4.

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità