Blog

‘Esposto al Tar Sardegna contro il bando per l’assegnazione delle corse notturne nella tratta La Maddalena-Palau’.
 

COMUNICATO STAMPA.

In merito all’assegnazione delle corse notturne sulla tratta La Maddalena e Palau, definite presso l’assessorato regionale dei trasporti, riteniamo necessario fare alcune precisazioni:

Ci siamo presentati alla gara, pur consapevoli che la stessa era strutturata in modo criticabile e penalizzante per la nostra Società, tanto che è pendente un nostro esposto al TAR Sardegna contro il bando.

Non riusciamo a capire il perché stranamente oggi ci mancano dei requisiti tecnici, oggetto di esclusione dalla gara, ma in passato e per lunghi periodi, siamo stati ritenuti idonei al servizio, soprattutto nel sostituire la stessa Delcomar nel servizio notturno, quando quest’ultima per diversi motivi e per diversi periodi sospendeva il servizio.

Ricordiamo che abbiamo definitivamente vinto diversi ricorsi, sia al Tar che al Consiglio di Stato, il tutto per l’illegittimità delle proroghe dal 2007, che hanno elargito fondi pubblici regionali alla Delcomar senza gara.

La RAS ha poi mantenuto attraverso un sistema di proroghe immotivate un assetto di trasporto incerto e diseconomico, impedendoci di varare un piano industriale a lungo termine.

Ricordiamo che Enermar è l’unica compagnia di navigazione a non beneficiare di aiuti di stato, in questo caso aiuti regionali, pur avendo operato per dieci lunghi anni, consentendo la mobilità quotidiana dell’utenza in quelle fasce orarie lasciate scoperte da quelli operatori finanziati.

Siamo comunque fiduciosi, anche per il rispetto dei nostri 83 lavoratori che con professionalità hanno erogato un ottimo servizio, che gli Enti preposti alla corretta applicazione delle regole sulle norme vigenti in merito a proroghe illegittime (aiuti di stato e libera concorrenza), a breve diano quei riscontri che da anni chiediamo.

Enermar Trasporti, Il  Procuratore Dario  Campesi.

Commenti

commenti