Blog

Duro attacco dell’Assessore isolano Maria Pia Zonca all’Assessorato regionale ai trasporti: “Incapace, superficiale, indifferente”.
 

La Maddalena, 23 Aprile 2012.

Non è più tollerabile continuare ad assistere all’immobilismo di questa Giunta regionale, o meglio, all’incapacità del governatore Ugo Cappellacci e del suo assessore ai trasporti Christian Solinas, nel gestire l’annoso problema della mobilità dei sardi dalla Sardegna al continente e verso le isole minori.

Nonostante i proclami trionfalistici dell’assessore Solinas sul “saldo positivo” della flotta sarda, in realtà una vera e propria continuità territoriale all’insegna della competitività non c’è mai stata e, per quanto riguarda l’isola di La Maddalena, questa dall’ottobre scorso è penalizzata dalla carenza di collegamenti da La Maddalena a Palau e viceversa.

Grazie alla Regione Sardegna che ha sempre ignorato i numerosi appelli e pre-allarmi delle forze politiche e sindacali, oggi ci troviamo con ben 28 corse in meno in fasce orarie di primaria importanza, con conseguente grave disagio per tutti i cittadini maddalenini e non, e con perdita di numerosi posti di lavoro.

A tutt’oggi non si capisce perchè la Regione, pur avendo espletato il bando di gara per le corse residuali (scaduto i primi di febbraio 2012), esiti ancora ad assegnarle.
La risposta, molto probabilmente, sta tutta nella comprovata incapacità, superficialità e indifferenza dell’Assessorato Regionale ai trasporti nei confronti soprattutto di questa Comunità troppo spesso bistrattata e scippata del futuro che merita.
Maria Pia Zonca.

Commenti

commenti