Home » News » News » Comunicati » Alghero espugna il palazzetto della Nova pallacanestro La Maddalena: 52-66.

Nova Pallacanestro La Maddalena – Sc.Add. Alghero – Campionato Promozione, Girone A.

Pala “M.Mascagni” di Via La Marmora, recupero della 1^ giornata- Arbitri Santisi e Vermiglio.

Coach Paolo Nespeca fa scendere inizialmente in campo, il quintetto: S.Ferracciolo, D.Morlè, C.Di Fraia, C.Moreddu e C.Ibba. Nicola Tenga non è della partita. Poca gente sugli spalti, per l’impegno  fissato alle ore 19.00.

Primo quarto: segnano subito Morlè e Ferracciolo; Moreddu e Ferracciolo vanno a canestro in velocità. Alghero pare frastornata, ma per poco. Parziale: 8-4.

Infortunio a Ferracciolo, entra Pilo che va subito a segno. Entra Fancellu. Rientrano Ferracciolo e Morlè.

Ferracciolo 2/2 ai liberi. Azione strepitosa di Ferracciolo assist per Di Fraia (con una vistosa fasciatura al polso per infortunio): canestro. Ferracciolo di nuovo a segno, sembra indemoniato. Entra Tore Spanu.  Finisce 18-20 per l’Alghero.

Secondo quarto: Entrano Ferracciolo e Ibba. Alghero avanti 18-28. Di Fraia a canestro; Ferracciolo a segno, imitato da Moreddu. Entra Maddaluno. Segnano Mirco Pilo e Moreddu. Rientra Ferracciolo. Nespeca fa girare i suoi utilizzando tutti gli effettivi. Pilo a canestro. La Nova sembra riprendersi tra gli applausi dei presenti. Suona la sirena 30-34 per l’Alghero.

Terzo quarto: Paolo Nespeca negli spogliatoi fa il punto degli errori commessi, nella prima metà partita, in fase difensiva ma anche in attacco, in special modo sui rimbalzi. Morlè dopo pochi secondi segna da tre. Moreddu a segno. Ferracciolo combatte su tutte le palle e segna con regolarità. La palla per la Nova però, non entra, né nel tiro da fuori e né con i pochi tiri liberi assegnati dagli arbitri Santisi-Vermiglio, peraltro molto attenti ed imparziali. Parziale: 38-48. Esce Moreddu un po’ nervoso, ma si sa, lui pretende sempre molto, da se stesso. Entra Fancellu e Morlè segna in tap in. Finisce 40-48 .

Ultimo quarto: Ferracciolo subito a segno da tre. Parziale: 43-48; sembra la riscossa. Rientra Moreddu incoraggiato da tutta la panchina. Di Fraia segna 1/2 ai liberi. Esce Fancellu per 5° fallo ed entra Maddaluno. Continuano gli errori in fase di realizzazione. Ferracciolo a segno 46-56. Entrano contemporaneamente  Chiocca e Pilo.  Entra coach Paolo Nespeca che dopo pochi secondi va a segno. Suona la sirena di fine partita. Punteggio 52-66

Paolo Nespeca dice : “Gli errori in fase di realizzazione, uniti a poca attenzione nostra sui rimbalzi difensivi e di attacco, hanno segnato inesorabilmente una partita abbordabilissima, contro una squadra che pur presentando giovani interessanti, come Bonalume autore di 26 punti, in condizioni ottimali nostre di forma, di gioco, di attenzione e di fortuna, si poteva tranquillamente battere. Bravo Ferracciolo, ma progressi evidenti di tutti nei primi due quarti. La pausa prima della partita di Palau contro il ‘Basket Insieme’ del 2 dicembre prossimo servirà ai ragazzi per “ricaricare le pile” e ricercare quello “spirito vincente isolano”, tipico degli atleti della Nova Pallacanestro. Forza ragazzi gli appassionati sono con voi.

Gianni Canopoli.

Tabellini- Nova Pallacanestro La Maddalena: S.Ferracciolo 19, D.Morlè 9, M.Fancellu , C.Moreddu 7, C.Di Fraia 9, M.Pilo 6, C.Ibba, T.Spanu, F.Maddaluno, P.Nespeca 2,Chiocca .

Sc.Add.Alghero: Bonalume 26, Furesi 7, Nieddu G. 2, Ruiu 9, Bassu 6, Tiloca 2, D’Apello 6, Nieddu S. 8

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità