Home » News » News » Attualità » Muore dopo un’immersione nelle acque di Spargi (Arcipelago di La Maddalena).
L'arrivo del sub con il mezzo Cp
L’arrivo del sub con il mezzo Cp 870

La Maddalena, 9 Luglio 2013.

Nella mattinata odierna la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di La Maddalena, tramite il numero blu 1530, è stata allertata da un centro immersioni locale per un malore occorso ad un subacqueo nelle acque antistanti l’isola di Spargiotto, nell’Arcipelago di La Maddalena.

Inviata sul posto la Motovedetta SAR CP 870, il personale ha subito trasferito dal gommone del diving il subacqueo, che purtroppo, nonostante i continui tentativi di rianimazione effettuati da un istruttore subacqueo che si trovava a bordo, non dava segni di vita.

Da qui il trasferimento presso la banchina di Cala Gavetta (foto CP- Guardia Costiera di La Maddalena), dove un’ambulanza della Croce Verde era già sul posto, in attesa del trasferimento al vicino nosocomio ‘Paolo Merlo’.

Nonostante la tempestività dei soccorsi, al personale medico non è rimasto altro da fare che constatare il decesso del subacqueo: Mario Sala di 61 anni, di origini siciliane e residente a Verona.

Attualmente sono in corso le indagini da parte del personale della Capitaneria di Porto di La Maddalena, coordinate dal Procuratore della Repubblica di Tempio Pausania, Dott. Riccardo Luigi Rossi, per accertare le dinamiche che hanno portato al decesso del subacqueo.

                                                                                                      Fonte C.P. G.C. La Maddalena

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità