Home » News » News » Sport » Il tecnico del Caprera, Angelo Cossu, si è dimesso.
Caprera calcio
Caprera calcio

La Maddalena, 10 Marzo 2014.

Angelo Cossu non è più l’allenatore del Caprera calcio femminile, impegnato nel campionato nazionale di serie B.

Il tecnico maddalenino ha rassegnato le dimissioni definite ‘irrevocabili’ nei giorni successivi alla sconfitta esterna contro la Villacidrese.

“Problemi personali mi impediscono di continuare a sedere sulla panchina del Caprera- ha dichiarato Cossu- Dopo due stagioni esaltanti che ci hanno visto conquistare la promozione nella serie cadetta e la Coppa Sardegna, lascio. Nulla a che vedere con l’andamento della squadra, che purtroppo fatica ad allontanarsi dai bassifondi della classifica”.

La società sta valutando i nomi del sostituto che consentirebbe al Caprera di concludere la stagione con una nuova guida.

La doppia sosta del campionato, che riprenderà domenica (16 marzo), sarebbe dovuta servire esclusivamente per far riprendere fiato alle ragazze isolane in vista delle ultime sei giornate, ma per il presidente Roberto Cau si è presentato un nuovo problema.

Tutt’ora da risolvere. Anche perché alcuni tecnici contattati hanno declinato l’invito.

Ennio Contini, direttore sportivo del Caprera, potrebbe lavorare in sinergia con il nuovo allenatore che dovrebbe essere presentato nei prossimi giorni, ma non si esclude che lo stesso Contini possa traghettare la squadra sino alla fine della stagione.

Senza entrare nel merito delle motivazioni ‘personali’ del mister maddalenino, sicuramente qualcosa si era rotto nei rapporti con la squadra (o con una parte del gruppo) e questo giustificherebbe la decisione di  Cossu, che si è fatto da parte.

In punta di piedi. Evitando di sollevare polemiche di qualunque tipo.

Nella consapevolezza di avercela messa tutta e magari, di aver commesso qualche errore o sottovalutato qualche segnale di disapprovazione proveniente dallo spogliatoio.

Il Caprera occupa il penultimo posto in classifica con 6 punti, a quattro lunghezze dal fanalino di coda Sarzanese, con un bottino di 1 vittoria, 3 pareggi e 16 sconfitte (14 reti fatte e 59 subite).

Domenica al Comunale di La Maddalena le ‘caprerine’ ospiteranno le liguri dell’Amicizia Lagaccio, quindi affronteranno in trasferta il Valpolcevera, riceveranno l’Alessandria, saranno di scena a Sarzana, per concludere a casa contro il Molassana Boero e finire la stagione a Castelfranco.

Lorenzo Impagliazzo

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità