Home » News » News » Parere favorevole dal Ministero: al via la pista ciclabile La Maddalena-Caprera e l’intervento di efficientamento energetico presso la scuola materna ed elementare di Moneta.

Continua la sinergia fra Amministrazione comunale e Parco nazionale, volta ad inaugurare una nuova stagione di collaborazione, ciascuno nell’ambito delle proprie competenze istituzionali, al fine di favorire attività congiunte indirizzate verso lo sviluppo economico e sociale in armonia con la salvaguardia e la valorizzazione ambientale. I due Enti, come previsto nel protocollo sottoscritto, si impegnano a dare piena attuazione, con spirito di leale collaborazione, alle azioni concordate e si obbligano ad adottare le modalità organizzative e procedurali più idonee a garantire la rapidità e la snellezza delle attività amministrative, anche ai fini di superare eventuali ostacoli all’attuazione dell’obiettivo.

Giunto da Roma anche il parere favorevole da parte del Ministero dell’Ambiente che autorizza il trasferimento dei fondi e l’iter di pubblicazione di bandi di gara relativi all’affidamento delle eventuali progettazioni e/o realizzazioni degli interventi. Il finanziamento coprirà una parte del progetto complessivo di pista ciclabile tra la Maddalena e Caprera (2.650.000 €) e un intervento di efficientamento energetico presso l’edificio della scuola materna ed elementare di Moneta, per un importo pari a 650.000€.

Il protocollo porta la firma del Sindaco Fabio Lai, del Presidente Fabrizio Fonnesu, del Dirigente Marco Dessole e del Direttore Michele Zanelli.

“Sono assolutamente soddisfatto di questi primi risultati ottenuti in sinergia con l’amministrazione Lai – afferma il Presidente del Parco Fabrizio Fonnesu – sia la pista ciclabile che gli interventi di efficienza energetica a favore della scuola di Moneta sono due esempi concreti di come il lavoro congiunto fra enti giovi alla Città ed ai cittadini. L’accordo è stato ratificato nell’ultima seduta del consiglio direttivo e votato all’unanimità, segno evidente della nuova strada che si vuole percorrere”.

Secondo il Direttore del Parco Michele Zanelli “I fondi del bando “Parchi per il Clima” rappresentano una grande opportunità di investimento per i Parchi nazionali italiani. Le proposte progettuali presentate congiuntamente hanno ottenuto il pieno sostegno del Ministero e possono sicuramente rappresentare un esempio replicabile di interventi volti alla protezione delle risorse naturali di questo territorio. Un’occasione anche per sperimentare nuove soluzioni a tutela della biodiversità, utile per stimolare quelle attività che vogliono impegnarsi nella green economy”.

“Con la mia squadra eravamo convinti sin dall’inizio che questa fosse la strada giusta – afferma il Sindaco Fabio Lai – con la governance del Parco condividiamo molti progetti e stiamo già costruendo le fondamenta per un nuovo protocollo. Questa firma mi soddisfa particolarmente in quanto ci avvicina sempre più al concetto di smart city e -a maggior ragione- perché si tratta di un intervento a favore della scuola”. 

Luca Ronchi-Vice Presidente Ente Parco Nazionale Arcipelago di La Maddalena

Massimiliano Marras

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Invalid OAuth access token.

Pubblicità

Pubblicità