Home » News » News » L’Istituto di Istruzione Superiore “G. Garibaldi” di La Maddalena presenta il progetto MED EDUC

Il 14 luglio, nell’Aula magna dell’Istituto Nautico, è stato presentato dalla prof.ssa Giuseppina Murtas e dal prof. Tiziano Idini, docenti dell’Istituto IIS G. Garibaldi, il progetto MED EDUC-rete europea per l’educazione ambientale marina nel Mediterraneo.

MED EDUC è stato patrocinato da ERASMUS +, programma dell’Unione europea attivo nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport.

La finalità di MED EDUC (giunto nella sua fase conclusiva) è stata la creazione di una serie di proposte educative (unità didattiche) per le scuole degli stati europei che si affacciano sul bacino del Mediterraneo.

Il progetto si rivolge principalmente a studenti (fra gli 11 e i 18 anni), insegnanti ed educatori, offrendo loro strumenti didattici, focalizzati su temi specifici della protezione ambientale nel Mar Mediterraneo (inquinamento e rifiuti, turismo di massa, pesca eccessiva, perdita di biodiversità, erosione costiera, ecc.) e l’occasione per affrontare la comprensione dei fenomeni, le sfide per il futuro e la ricerca collettiva di soluzioni.

Alla base del progetto MED EDUC, che si è svolto nell’arco di tre anni (2018/2021), c’è stata la cooperazione transnazionale e multidisciplinare tra organizzazioni attive nei processi di educazione per lo sviluppo sostenibile nel Mediterraneo.

MED EDUC, che ha avuto quale capofila “U Marinu U CPIE Bastia Golo Méditerranée (Francia)”, si è avvalso della partecipazione dei seguenti partner:

CDE Petra Patrimonia di Marsiglia (Francia)

Hellenic Center of Marine Research (Grecia)

Conseil Insular di Majorca (Spagna)

Istituto Comprensivo di Pucisca (Croazia)

Med.O.R.O. scarl (Italia)

IIS «G. Garibaldi», La Maddalena (Italia)

Al termine della presentazione da parte dei docenti, il Dirigente Scolastico, prof. Stefano Satta, ha ringraziato la platea, per aver accolto l’invito dell’Istituto a partecipare all’iniziativa di disseminazione del progetto ed ha messo in evidenza la grande importanza che le tematiche, affrontate da MED EDUC, rivestono per il nostro presente e per le future generazioni.

La scuola, ha concluso il Dirigente, deve essere soggetto attivo nel coinvolgimento dei giovani nello sviluppo ecosostenibile.

Alla presentazione ha dato un proficuo contributo la Sig.ra Lucia Spanu, Presidente locale dell’Associazione “Italia Nostra” e Consigliera dell’Ente parco di La Maddalena, che, a nome del Parco, ha ricordato le tante iniziative relative alla preservazione e valorizzazione degli Habitat dell’arcipelago, attuate, nel corso degli anni, dal Parco stesso e i progetti che hanno visto operare in sinergia le scuole del territorio e l’Ente. Ha concluso il suo intervento, con l’augurio, da tutti condiviso, che le nuove generazioni siano sempre più sensibili e motivate nei confronti dell’ambiente e dello sviluppo ecosostenibile.

Con il suo intervento, ha concluso i lavori il Sindaco di La Maddalena, Fabio Lai, che ha palesato la sua grande sensibilità per le tematiche affrontate, sottolineando la loro importanza nella promozione di una identità culturale di cittadinanza mediterranea. Infine, ha colto l’occasione per annunciare che è intenzione dell’Amministrazione, da lui guidata, di mettere a disposizione delle scuole dei fondi, da destinare alla realizzazione di progetti di educazione ambientale rivolti agli studenti del territorio.

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità