Home » News » News » Una grande Ilva vince il derby gallurese contro l’Arzachena

Tutto esaurito allo stadio Salvatore Zichina i tifosi non trovano più posti a sedere e seguono la partita in piedi in una atmosfera da brivido accompagnano la squadra verso la vittoria.
Il cielo si tinge di bianco celeste con fumogeni e bandiere in ogni angolo al fischio iniziale della gara.
L’Ilva nella fase iniziale domina la partita dal lato tecnico con un centrocampo che fa impazzire i tifosi grazie ad un fraseggio impeccabile. Dopo 20 minuti Escobar sblocca il risultato per gli isolani e fa esplodere lo stadio.
Ma la felicità degli Ilvani dura poco, l’Arzachena reagisce e trova il pari dopo soli 3 minuti.
Tutto da rifare per Mister Gardini.
Partita equilibrata ma a ritmi elevatissimi il pareggio non è nei pensieri di un derby come questo che non si disputa da 20 anni.


Passano pochi minuti ed è Luca Manca a capitalizzare il vantaggio dell’Arzachena su una leggerezza difensiva dell’Ilva.
I bianco celesti non mollano un metro quadro non sprecano un pallone e prima del intervallo prodezza di Altolaguirre, stop di petto e passaggio filtrante di tacco per Mastromarino che di cattiveria sportiva scarica una fucilata in porta per il pareggio isolano.
Una partita che lascia senza fiato per la bellezza.
Inizia il secondo tempo tutto isolano che ha sempre possesso palla e gioco oltre che le maggiori occasioni.
È il momento del cambio entra l’ex Aiana.
Dopo 10 minuti dal suo ingresso fallo di mano dell’Arzachena.
È rigore.
Sulla palla è proprio Aiana che spiazza il portiere avversario e butta in rete per il vantaggio dell’Ilva.
Il boato dello Zichina ed invasione di campo della panchina per una giornata memorabile che vede il primo derby di un campionato nazionale vinto dall’Ilva.

M.M.

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità