Home » News » News » L’Ilva vince in campo contro il Bosa e sulle tribune contro la violenza

Non è servito il forte vento di tramontana per fermare gli oltre 500 spettatori che si sono recati allo Stadio Salvatore Zichina per sostenere l’Ilva contro il Bosa. Prima del calcio di inizio, in uno stadio dipinto di bianco celeste, il bellissimo messaggio dei tifosi contro la violenza sulle donne: “l’amore vero non uccide”. Una iniziativa che segue quella dell’intera squadra che entra in campo con il viso macchiato di colore rosso in segno di protesta. In avvio di gara l’Ilva fa subito da padrona in campo e si avvicina al Gol, ma sul pallonetto di testa di Maitini F. interviene miracolosamente il portiere, un minuto dopo sarà il turno di capin Dipietro che butta in rete di prima intenzione, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Primo tempo finirà in pareggio. Secondo tempo tutto bianco celeste con azioni che si susseguono fino al vantaggio isolano siglato Bojan e chiusura del match con un gol da 20 metri di F. Maitini.

Massimiliano Marras

Ristorante a La Maddalena

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Il primo Stazzo a La Maddalena

Pubblicità

Pubblicità