Blog

Guardia Costiera La Maddalena: Salvato un sub a Capo Testa
00
 

870

La Maddalena, 16 Luglio 2015.

L’allarme è scattato nel tardo pomeriggio di oggi, quando al 1530 della Capitaneria di Porto è giunta la segnalazione di un subacqueo disperso in mare a Capo Testa: un turista di Sant’Agnello (Napoli), 49 anni.

A far scattare i soccorsi, la moglie del turista, allarmata per la prolungata assenza del marito, che non vedeva più da cinque ore.

Immediatamente è stata inviata la pattuglia della Guardia Costiera di Santa Teresa Gallura via terra, che si è avvalsa del supporto di un gommone via mare e della Motovedetta CP 870 di La Maddalena.

Le ricerche hanno dato esito positivo dopo una mezzora, grazie al ritrovamento del sub, sano e salvo, ad opera dei militari del gommone GC 286 di Santa Teresa Gallura.

Intervento provvidenziale considerato che il subacqueo, a causa della fortissima corrente contraria che lo spingeva al largo, non era più in grado di fare rientro a riva.

Il turista non ha subito danni fisici, per cui non è stato necessario ricorrere ad alcuna cura medica.

Per far fronte alla fase calda della stagione balneare la Guardia Costiera di Santa Teresa Gallura è stata recentemente rinforzata con due militari abilitati al salvataggio provenienti dalla Capitaneria di Porto di La Maddalena.

Poche ore prima la Motovedetta CP8 70 aveva soccorso con successo una famiglia di sei persone alla deriva a bordo di un gommone per un avaria al motore, nelle acque antistanti il villaggio Piras a La Maddalena.

Share This: