Blog

RISSA AL BAR CON FERITO: I CARABINIERI ARRESTANO TRE UOMINI
00
 

carabinieri-400-x-300-2-300x225

Olbia, 17 Febbraio 2016.

 Nella tarda serata di ieri, un giovane originario della Guinea Bissau si è presentato al Comando del Reparto Territoriale con una copiosa perdita di sangue per dei tagli al volto lamentando di essere stato aggredito mentre si trovava in un vicino locale.

Veniva immediatamente chiamata un’ambulanza che trasportava il ragazzo presso il pronto soccorso dell’Ospedale cittadino e, contemporaneamente, veniva allertata una pattuglia della Sezione Radiomobile e personale della Sezione Operativa che si attivavano per identificare gli autori dell’aggressione e fare piena luce su quanto raccontato dal ferito.

Poco dopo, i Carabinieri ricostruivano integralmente l’accaduto accertando che poco prima, all’interno di un bar cittadino, per futili motivi, vi era stata una discussione tra il giovane e altri due avventori che, in breve tempo, anche a causa dell’eccessiva assunzione di alcool da parte dello stesso ferito, era degenerata in una violenta lite.

Per tali motivi, sono stati tratti in arresto due fratelli olbiesi, B.P. e B.R. rispettivamente di 39 e 25 anni, incensurati, e il 24enne guineano I.H.G.. poiché responsabili di rissa aggravata e lesioni.

Il ferito è stato medicato per tagli al labbro e zigomo giudicati guaribili in 15 giorni.

Gli uomini, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati tradotti presso le proprie residenze in regime di arresti domiciliari.

LEGIONE CARABINIERI SARDEGNA

Comando Provinciale di Sassari

 

Share This: