Home » News » News » Attualità » Ultim’ora delle 19.13. sulla vertenza marittimi in Sardegna.

di Lorenzo Impagliazzo.

La Maddalena, 1 Marzo 2011.

Sono oltre un centinaio i marittimi della società di navigazione Enermar, partiti questa mattina da La Maddalena, che stanno manifestando a Cagliari, presso villa Devoto, dove è attualmente in corso il vertice tra il Governatore della Sardegna, Ugo Cappellacci e i rappresentanti delle società di navigazione: Enermar, Saremar e Delcomar. Una prima riunione è iniziata alla ore 17.10 e si è conclusa alle 18.15 ed ha riguardato il tema delle tariffe nazionali. Il secondo vertice riguarda, invece la vertenza in atto per la tratta La Maddalena-Palau e viceversa, per la quale l’Enermar, da oggi, 1 Marzo 2011,  in uno scarno comunicato, ha precisato di sospendere il servizio di trasporto. Sotto una pioggia battente, con cori, striscioni e fischietti, i dipendenti Enermar e le loro famiglie proseguono il sit-in presso il palazzo della Regione, mentre al porto maddalenino, nel presidio, si attendono con ansia notizie del vertice. Nel frattempo si è appreso che il segretario generale della Uil Trasporti Sardegna, Pierfranco Meloni, ha ricevuto assicurazioni dallo staff del Governatore circa  la possibilità di essere ricevuto, al termine del vertice aziendale, unitamente al segretario regionale Giulio Verrascina e a una delegazione ristretta di lavoratori Enermar, dal primo responsabile della Regione Sardegna, Ugo Cappellacci. Un segnale positivo, che fa ben sperare, anche se non si conoscono i termini dell’ incontro tutt’ora in corso.

L’intervista al sindacalista Giulio Verrascina, della Uil Trasporti, in diretta dal palazzo della Regione a Cagliari, al termine del vertice, è visualizzabile cliccando su questo link: www.lamaddalenatv.it

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità