Home » News » News » Attualità » Zia e nipote in carcere per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Comando Provinciale Carabinieri Sassari.

Comunicato Stampa.

Ieri sera, i carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Vittorina PIREDDA, 60 anni, e Raimonda PIREDDA, 55 anni, zia e nipote entrambe di Sassari.

La loro abitazione era già da qualche giorno oggetto di servizi di osservazione e controllo da parte dei militari, in quanto si notava un andirivieni di giovani.

Ieri i carabinieri hanno fatto irruzione in casa per effettuare una perquisizione. In una cassapanca vi erano ben 368 panetti di hashish, per un peso complessivo di oltre 37 Kg.

Le due donne sono state dichiarate in arresto e condotte al carcere di Sassari.

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità