Home » News » News » Attualità » ‘Mattone sicuro’ colpisce ancora. Ispettorato del Lavoro e Carabinieri in azione.

Comunicato Stampa.

Comando Provinciale Carabinieri Sassari.

Olbia, Giugno 2012.

Nell’ambito dell’operazione “mattone sicuro”, proseguono i controlli dei cantieri edili da parte degli ispettori della Direzione Provinciale del Lavoro e dei carabinieri.

Ultimamente le ispezioni hanno riguardato tre siti per la costruzione di abitazioni residenziali in Porto Cervo, precisamente nelle località “Piccolo Pevero”, “Cala Ginepri” e “Monte Tundi”.

Risultati conseguiti:

–    4 aziende ispezionate;

–    26 lavoratori identificati, tre dei quali in nero;

–    9.700 euro di contravvenzioni penali elevate;

–    8 violazioni amministrative contestate per complessivi 12.230 euro;

–    4 denunciati in stato di libertà.

Si tratta dei titolari delle imprese, rispettivamente per non aver dotato i lavoratori dei dispositivi di protezione individuali, per non aver provvisto i solai e le piattaforme dei ponteggi di parapetto e tavole fermapiede (in due casi), per non aver sottoposto i lavoratori dipendenti alle previste visite mediche (in questo caso l’attività imprenditoriale è stata fatta sospendere).

L’attività ha anche riguardato i cantieri dello “Urban center” e di un centro residenziale in via James Cook, in Olbia.

Risultati conseguiti:

–    6 aziende ispezionate, delle quali due sono risultate completamente irregolari;

–    21 lavoratori identificati, 4 dei quali in nero;

–    8 violazioni accertate in materia di sicurezza dei lavoratori;

–    5 violazioni amministrative contestate per complessivi 7.300 euro;

–    10.000 euro di contravvenzioni penali elevate;

–    Tre denunciati in stato di libertà.

Si tratta dell’amministratore di un’impresa edile olbiese ed il suo capo cantiere, nonché dell’amministratore di un’impresa edile di Altamura (BA), principalmente per non aver provvisto i solai e le piattaforme dei ponteggi di parapetto e tavole fermapiede.

 

 

 

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità