Home » News » News » Attualità » Guardia Costiera di La Maddalena: Sequestrati diversi gavitelli abusivi e denunciato un istruttore sub di un centro immersioni.

CAPITANERIA DI PORTO- GUARDIA COSTIERA LA MADDALENA.

Comunicato Stampa.

Nell’intensa attività di vigilanza lungo la vasta fascia costiera di competenza, nell’ambito dell’attività Mare Sicuro 2012, gli uomini della Capitaneria di Porto di La Maddalena hanno individuato e posto sotto sequestro diversi gavitelli d’ormeggio abusivi e accertato la presenza di un Centro Immersioni privo delle previste autorizzazioni Regionali e dell’Autorità Marittima.

In entrambi i casi sono scattate le denunce: contro ignoti per ciò che riguarda i gavitelli abusivi e contro l’istruttore subacqueo presente nel centro immersioni per quanto riguarda quest’ultimo.

Importanti anche le cifre dell’operazione che ha visto impiegati sette militari, una motovedetta e due mezzi terrestri e che ha portato all’elevazione di sanzioni amministrative per un totale di circa 2.000 euro e alla comunicazione alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania di due notizie di reato, la prima per abusiva occupazione di demanio marittimo e la seconda per abusivo esercizio di professione.

L’importante attività, svolta dal personale della Capitaneria di Porto di La Maddalena, rientra nelle attività pianificate in attuazione delle linee d’indirizzo impartite dalla Superiore Direzione Marittima del Nord Sardegna di Olbia, che continueranno nel corso dei prossimi giorni per accertare e sanzionare eventuali situazioni irregolari lungo i 282 Km di  costa di giurisdizione, per la tutela dei superiori interessi pubblici.

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità