Home » News » News » Sport » Match infinito tra la capolista volley Augusta Cagliari e il Garibaldi La Maddalena.
Pallavolo Garibaldi
Pallavolo Garibaldi

Cagliari, 26 Gennaio 2013.

Pallavolo, serie C. 

Augusta Cagliari- U.S. Garibaldi: 3-2.

Per cinque lunghi set ha accarezzato l’impresa, l’Unione Sportiva Garibaldi, sul terreno della capolista Augusta Cagliari, nel match dell’ultima di andata della serie C maschile di pallavolo.

Si è arreso al tie-break (15-12), lottando sino alla fine contro l’imbattuta del campionato, team leader e con pochi rivali.

Mister Marco Morello può andar fiero della prestazione dei suoi ragazzi, anche se il rammarico per un successo di prestigio solo sfiorato, è grande.

In campo con Stefano Simula al palleggio, Memi Bozzi opposto; Giovanni Cusinu e Gabriele De Angelis martelli; Emanuele Sotgiu e Andrea Pirina al centro; Stefano Panzani (libero), il Garibaldi- privo di Carlo Battaglia e Andrea Luciano- è sceso al palazzetto concentrato e deciso a conquistare il bottino pieno.

Attenti in difesa ed efficaci in attacco, i maddalenini si sono aggiudicati il primo set: 20-25, mettendo gli avversari nella condizione di dover subito rimontare.

Nel secondo parziale i padroni di casa si sono ricompattati, hanno preso le giuste misure dei ‘garibaldini’, peraltro sempre in partita e si sono portati in parità, aggiudicandosi il parziale: 25-20.

In campo per il terzo set, i ragazzi del presidente Giorgio Tonelli, sempre più convinto delle potenzialità di un team in ascesa, hanno sbagliato poco e contrastato efficacemente le iniziative della capolista, costringendola alla resa:18-25.

Sarebbe bastato un piccolo colpo di reni nel quarto set, ma nonostante l’ottima prestazione del collettivo, il Garibaldi si è dovuto arrendere agli assalti del Cagliari, vittorioso: 25-20.

Al tie-break il match ha riservato emozioni e sorprese senza risparmio.

Gli isolani sono andati al cambio campo in vantaggio: 8-7. Perfetta parità nel finale: 12-12. Poi, tre minibreak della capolista hanno definitivamente chiuso la contesa: 15-12.

In virtù di questo risultato l’Augusta Cagliari passa a quota 32, mentre il Garibaldi si accontenta di un punto portandosi a quota 20.

“Sabato ci aspetta un delicato match interno contro la pallavolo Monti- dice il direttore sportivo ‘garibaldino’, Tore Rau-. Dobbiamo iniziare la prima di ritorno con una vittoria, per scalare la classifica e confermare quanto di buono emerso nelle ultime settimane”.

Lorenzo Impagliazzo.

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità