Home » News » News » Sport » Spettacolo ed emozioni al Windsurf Grand Slam.

day1_02

Santa Teresa Gallura.

Un cielo terso, spazzato da un leggero ponente, ha dominato la mattina e il pomeriggio di ieri sulla spiaggia di Coluccia, poco distante da Santa Teresa Gallura, scenario ideale del Windsurf Grand Slam.

L’evento sportivo raccoglie per la prima volta nella storia del windsurf italiano, i campionati nazionali Aicw (Associazione italiana classi windsurf) delle discipline Freestyle, Slalom, Formula windsurfing e Raceboard.

Dopo quattro giorni gare le classifiche di categoria sono ancora tutte aperte. Il leggero  vento (7 nodi) di martedì 4 giugno ha fatto saltare le regate di Formula windsurfing (sono necessari infatti 8 nodi costanti di vento) mentre ha consentito di disputare due regate di Raceboard nelle quali si è imposto, ancora una volta, Luciano Treggiari, bissando il risultato di lunedì. Nel pomeriggio poi, gli organizzatori del Porto Liscia Club hanno dato vita ad un simpatico contest di Sup che ha divertito il numeroso pubblico presente sulla spiaggia tra le più belle della Sardegna.

Anche lunedì 3 giugno il poco vento sul campo di regata ha consentito lo svolgimento delle gare di Raceboard. Tre le prove disputate nel mare di Coluccia dominate da Luciano Treggiari che ha chiuso la giornata con tre vittorie consecutive. In gara anche il 77enne Harti Loeffler di Casagiove che è riuscito a chiudere la prima regata in terza posizione, dietro alla local Roberta Piras. Dopo quattro prove disputate (una sabato e tre oggi) la classifica generale del Raceboard vede in testa Luciano Treggiari, seguito da una coppia di local e promesse emergenti del windsurf sardo: Riccardo Carrus e Roberta Piras.

Nella prima giornata di gare invece (sabato 1 giugno), i primi a scendere in acqua sono stati gli atleti del Freestyle per un tabellone che ha allineato il meglio della disciplina a livello nazionale, con ben quattro campioni nazionali e molti outsider a caccia del titolo 2013. Atleti agguerriti si sono dati battaglia nelle splendide acque di Coluccia: alla fine a condurre la classifica c’è Jacopo Testa seguito da Mattia Fabrizi, dal local acquisito Stefano Lorioli quindi da Marco Vinante. Nella prima giornata spazio anche per lo Slalom e la Formula Windsurfing. Nella prima disciplina la vittoria è andata ad Andrea Rosati dopo una avvincente finale contro Matteo Iachino. Ha completato il podio Malte Reusche davanti a Marco Begalli. Nella Formula Windsurfing invece le tre prove sono state dominate da Malte Reuscher che ha portato a casa una tripletta davanti a Marco Begalli e Andrea Volpini.

La seconda giornata (domenica 2 giugno) è stata caratterizzata dal forte maestrale oltre i venti nodi. Nel Freestyle si è confermato il giovane Jacopo Testa, seguito da Mattia Pedrani e Mattia Fabrizi. Spazio anche per i Juniores e le donne, nella prima categoria si è imposto Mattia Romano mentre tra le donne Greta Marchegger.

La caccia ai quattro titoli di campione nazionale Aicw continua fino a sabato 8 giugno, quando si aspetta un altro pienone di pubblico come quello che ha seguito i primi due giorni di gara durante il weekend.

Per il Windsurf Grand Slam 2013 i windsurfisti italiani possono contare sull’appoggio di istituzioni ed enti locali – Comune di Santa Teresa Gallura, Provincia di Olbia-Tempio, Università degli Studi di Sassari – e un pool di sponsor che allinea Go Pro, Italica, Project Automation, Selin Firenze e Rider Sandals. 

Ufficio Stampa AICW: High Wind Area Stefano Lentati – 3356251376- ufficiostampa@aicw.it

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità