Home » News » News » Comunicati » Mauro Bittu ‘alza la voce’: “I consiglieri di opposizione restino al loro posto e facciano il loro lavoro senza fuggire”.
Mauro Bittu intervistato da Lorenzo Impagliazzo
Mauro Bittu intervistato da Lorenzo Impagliazzo

La Maddalena, 19 Marzo 2014.

La commissione consiliare sull’Urbanistica, ieri, mercoledì 18 marzo, è stata rinviata per volontà dei consiglieri di minoranza.

Da una parte c’è da essere contenti che i consiglieri Zanchetta e Montella abbiano deciso di partecipare ai lavori in commissione, dall’altra c’è da dire che se è solo per impedire alle commissioni di riunirsi, allora anche la loro assenza può essere giudicata positiva.

Una commissione che salta non è mai una bella cosa, perché blocca la produzione degli argomenti da portare in Consiglio.

Tra l’altro, proprio le commissioni sono il luogo in cui maggioranza e opposizione hanno più possibilità di dialogare, mettendo insieme le proposte. Ma se una commissione non si riunisce o salta, viene meno anche la possibilità di confrontarsi e collaborare.

Sarebbe anche importante prestare attenzione agli ordini del giorno e al programma delle riunioni.

Nel caso della commissione Urbanistica di mercoledì 18, ad esempio, era chiaramente scritto che i punti riferiti all’adeguamento del PUC e alla revisione del Piano del centro storico, erano semplicemente degli atti di indirizzo, una proposta della maggioranza che poteva essere integrata con proposte dell’opposizione, se ci fossero state: è in questo momento che è fondamentale il contributo di tutti, perché gli strumenti di programmazione del nostro territorio non servono a questa Amministrazione o a questo Consiglio comunale, ma tracciano le linee guida per lo sviluppo futuro della nostra Città e devono essere condivisi e discussi.

Non ha nessun senso far saltare una commissione solo per dispetto, rinunciando alla possibilità di integrare, con le proprie idee, le proposte della maggioranza.

La burocrazia e le leggi sono già abbastanza pesanti e rallentano in modo preoccupante le attività dei Comuni. Se a questi rallentamenti si aggiungono le perdite di tempo dovute a capricci, dispetti e sgambetti vari, non è poi possibile lamentarsi e accusare l’Amministrazione di inoperosità.

Per quanto riguarda il PUC, il nostro obiettivo è arrivare in Consiglio con una proposta discussa in commissione, ma in tempi brevi. Per fare questo però è necessario che le opposizioni lavorino e partecipino alle commissioni, anziché farle saltare.

L’atteggiamento da vecchia politica è meglio evitarlo; rallentare i lavori del Consiglio e delle commissioni non è un dispetto all’Amministrazione, è un dispetto ai cittadini. Un’opposizione responsabile e seria, oltre ad urlare e accusare quando telecamere e microfoni sono accesi (cosa che può far parte del ruolo e può anche avere un senso), dovrebbe anche sedersi e fare proposte senza preoccuparsi della visibilità, che nel momento del confronto in commissione, non c’è.

Invece, purtroppo, molti consiglieri di opposizione preferiscono scappare e non decidere.

Il paese però non ha bisogno di fuggitivi, ma di persone che fanno il loro lavoro fino in fondo.

La Commissione urbanistica è stata riconvocata e si terrà nei prossimi giorni, con gli stessi punti all’ordine del giorno: Piano Urbanistico e Piano del Centro storico.

È nostra intenzione chiedere anche alla stampa di partecipare ai lavori, in modo da documentare in modo puntuale il loro svolgimento.

Speriamo che questa volta i consiglieri di opposizione restino al loro posto e facciano il loro lavoro senza fuggire.

 Mauro Bittu (Assessore all’Urbanistica, comune di La Maddalena).

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità