Home » News » News » Formula “acchiappaturisti”: il palazzo comunale diventa un museo.

Un progetto ambizioso che fino a qualche anno fa sembrava impossibile. Una Expo permanente della storia isolana realizzata al primo piano del Palazzo comunale tramite l’esposizione del carteggio segreto fra Nelson e Millelire proveniente direttamente dall’Inghilterra che racconta il periodo di permanenza del grande Ammiraglio della Victory nelle acque dell’arcipelago.

Cimeli inediti della battaglia contro Napoleone che faranno bella mostra di sé nel circuito studiato dall’amministrazione Lai che continua senza sosta a lavorare per cambiare modello di paese turistico investendo come nessuno mai nel turismo culturale.

L’annuncio oggi in conferenza stampa del sindaco che con coraggio annuncia una nuova data: “taglio del nastro per due giugno nel 140esimo della morte dell’eroe dei due mondi”.
Un progetto che al di là dell’importanza di ampliare l’offerta è stato in grado di far tornare a La Maddalena, dopo 219 anni, oggetti storici di rilevante importanza per l’identità della nostra Città.

“Sarà una Expo della cultura isolana senza precedenti – afferma il Sindaco – un momento storico del quale tutti i Sardi dovrebbero andare fieri. Per la prima volta dopo 219 anni torna dall’Inghilterra il carteggio segreto fra Horatio Nelson ed Agostino Millelire che verrà mostrato in esclusiva assoluta. In un percorso che partirà dai primi insediamenti Corsi a La Maddalena , passando dalla battaglia contro Napoleone Bonaparte, alle prime fortificazioni del Barone Geneys fino all’arrivo della Victory di Nelson nelle nostre acque saremo in grado di raccontare quello che può offrire una meta turistica culturale come la nostra. Portiamo avanti il progetto messo in campo per La Maddalena capitale della cultura 2024 – conclude Lai – perché per noi non è stata una semplice manifestazione, al contrario una idea ben precisa di dove vogliamo condurre il nostro paese”.

M.M.

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità