Blog

Incontro tecnico in Comune per l’assegnazione degli orari alle tre compagnie di navigazione nella tratta La Maddalena-Palau.
 

Comunicato Stampa.

La Maddalena, 9 Maggio 2012.

Nella giornata di oggi si è svolto, nel Palazzo Comunale, un incontro tecnico convocato dall’Assessorato ai trasporti della Regione, a cui erano presenti l’Amministrazione Comunale, La Capitaneria di Porto di La Maddalena, l’Assessorato regionale agli Enti Locali-Servizio territoriale del demanio di Tempio-Olbia e le tre compagnie di navigazione a cui sono state assegnate le corse residuali di collegamento diurno tra La Maddalena e Palau: Delcomar, Enermar e NGI.

Scopo dell’incontro era l’assegnazione degli orari alle tre compagnie. Durante la riunione l’Assessore Gallinaro insieme al Presidente del Consiglio Belli ed all’assessore Canu, ha ribadito con forza alla Regione Sardegna la assoluta contrarietà del Comune per la modalità con cui è stato svolto il bando. Ha fatto presente che si sono puntualmente verificate le storture che erano state previste ed evidenziate in diverse missive, e cioè che le compagnie private, due su tre, avrebbero richiesto le corse solo per il periodo estivo. E’ stato chiesto dunque alla Regione di rivedere la metodologia di assegnazione delle corse, in modo che si possa imporre alle compagnie di dover assicurare un minimo di corse anche durante il periodo invernale.

L’Amministrazione ha chiesto ed ottenuto dalle compagnie di poter elaborare tra di loro un ipotesi di orario che potesse contemperare le esigenze della collettività con quelle che sono le loro esigenze di bilancio. Ci si riunirà nuovamente il giorno 16 per esaminare le nuove proposte e assegnare dunque le corse.

L’Assessore Gallinaro si è occupato anche del problema occupazionale; infatti con lo svolgimento della gara la società Enermar ha ottenuto solo una decina di corse a fronte delle circa 30 che aveva in passato, con ovvi riflessi sui livelli occupazionali. La compagnia ha dichiarato che coprirà l’orario con l’impiego di un solo equipaggio. E’ stata chiesta la disponibilità sia a Delcomar sia a NGI di impiegare, sui loro traghetti, il personale Enermar in esubero. Sia NGI sia Delcomar hanno dato l’assoluta disponibilità ad impiegare questo personale per quelle che saranno le loro esigenze, in particolare NGI ha assicurato che impiegherà personale locale e non personale proveniente dalla Sicilia.

Dopo la formulazione di una serie di proposte e considerazioni da parte delle compagnie di navigazione e degli enti presenti, la riunione è stata aggiornata a mercoledì prossimo, 16 maggio, per la stesura definitiva della tabella oraria dei collegamenti.

L’Amministrazione Comunale.

Commenti

commenti